Esclusive Borse Artigianali

Cerchi borse artigianali nella tua città? Vuoi acquistare borse artigianali online? Sei un artigiano che realizza esclusive borse artigianali e vorrebbe venderle? In ogni caso sei capitato proprio nel posto giusto.

Leggendo questo articolo avrai tutte le risposte che ti occorrono per acquistare o vendere esclusive borse artigianali fatte a mano. Partiamo però dal presupposto, che vogliamo suddividere le borse artigianali in due categorie:

  1. Borse Artigianali Fatte a Mano
  2. Borse Artigianali Fatte in Azienda

Detto questo, ci teniamo a specificare che in questo articolo non parliamo di borse artigianali in pelle o cuoio, poiché anche se riciclati o rigenerati, questi materiali non rispecchiano le nostre idee di moda cruelty free. Amiamo le borse vegan!

Borse Artigianali Made in Italy

Quanto ci piacciono 🙂 quando si parla di produzione Italiana siamo sempre in prima fila per difenderla e sponsorizzarla. Le borse artigianali Made in Italy sono senza ombra di dubbio le nostre preferite.

Il Made in Italy, quello vero, è qualcosa che va oltre la semplice borsa artigianale. Parliamo di pezzi unici, realizzati da sapienti mani artigiane ricche di storia e stili tramandati di generazione in generazione.

La crisi economica influisce sulla sostenibilità, come influisce sulla qualità dei prodotti

C’è stato un tempo in cui non si risparmiava denaro nella scelta dei materiali, i quali dovevano essere assolutamente di prima qualità. Infondo, le borse artigianali Made in Italy dovrebbero basarsi principalmente su due aspetti: qualità dei materiali e cura dei dettagli. Aspetti, che di contro fanno alzare il prezzo delle borse artigianali Made in Italy.

Spesso oggi, questi aspetti vengono rivalutati in base all’obbiettivo dell’artigiano. Qualità e cura dei dettagli pagano ancora bene, ma dietro deve esserci un’attività storica, tramandata, forte. Inziare a produrre borse artigianali Made in Italy dal nulla, per quanto si possa essere dei bravi designer, non è cosa da tutti.

Ci provano in tanti, la maggior parte fallisce. A meno di non “tirar fuori dalla borsa” un’idea geniale, opppure avere alle spalle una grande forza economica per “sponsorizzare” i propri prodotti -creando col tempo una forte identità e un grande appeal- la cosa più semplice da fare resta quella di risparmiare sui materiali e sulla manodopera, il che consente di realizzare borse artigianali Made in Italy con un prezzo accessibile.





Borse Artigianali fatte a Mano

Un’idea geniale, creativa, corri a prendere un pezzo di carta e una penna, fai uno schizzo veloce. Spesso, nascono proprio così le borse artigianali fatte a mano. L’artigiano è sempre a lavoro, dentro e fuori dal suo laboratorio. E’ una mente creativa, pensa di continuo. Se ha un’idea mentre dorme, si alza, la scrive, la disegna, per non perderla al mattino.

Ecco, questa è una delle cose più belle della manifattura artigianale. Posso dirlo con certezza, poiché anch’io sono stato un artigiano, in un tempo passato che rimpiango ogni giorno della mia vita. Forse, questo è uno dei motivi che mi spinge con forza a sponsorizzare questi prodotti: le borse artigianali fatte a mano.

Certamente le migliori, le più longeve, pezzi unici, e non rari. Nessuna borsa artigianale fatta a mano è uguale all’altra, pur se realizzata partendo dallo stesso design. Laddove piccoli difetti diventano segni caratteristici di una borsa e la rendono esclusiva.

Se sei tra le fortunate che possono indossarla, sai quanto vale e non la cambieresti per nessun’altra.

Artigiano taglia del materiale per creare una borsa

Le borse artigianali fatte a mano, soprattutto se in Italia, hanno un costo medio/alto: c’è così tanto lavoro dietro. Pur riuscendo a tagliare le spese sui materiali da utilizzare, optando per qualcosa di più economico, il vero problema sono le ore di manodopera. Tante. Davvero, c’è tanto lavoro da fare per creare una borsa degna di questo nome.

Aggiungiamo alla nostra borsa fatta a mano qualche “personalizzazione” extra, ed ecco che il prezzo tende a salire un pochino in più, la vogliamo così grande da contenere tutte le nostre cose, e allora ci ritroviamo in spalla una borsa di altissima qualità, spaziosa come piace a noi, ad un prezzo che si aggira intorno ai 200€.

Possiamo accontentarci rinunciando a qualche centimetro, spendendo circa 100/120 euro. Ma davvero vogliamo tirarci indietro? Provare per credere 🙂

Come vendere Borse Artigianali

Bella domanda vero? Innanzitutto, se stai leggendo queste righe vuol dire che sai creare delle borse artigianali. Avendo la materia prima, le borse per l’appunto, non ci resta che capire quale strategia adottare per venderle.

La scelta della nicchia è fondamentale. Le tue borse mantengono uno stile simile l’una con l’altra? Qual’è l’età dei tuoi potenziali acquirenti? Cosa cercano esattamente da una borsa? Queste e altre domande sono proprio quelle che tu dovresti porti prima di realizzare delle borse artigianali.

Focalizzare 2/3 clienti tipo è fondamentale in una strategia di Marketing: chi sono i tuoi clienti ideali? Dagli un nome, una carta di identità, un lavoro, dagli dei bisogni. Quando hai identificato il tuo target, e solo allora, puoi pensare a come vendere le tue borse artigianali.

Se hai bisogno di aiuto per vendere le tue borse artigianali clicca qui.

Dove Vendere Borse Artigianali

Sei un artigiano? Vuoi vendere borse artigianali online o nella tua città? Si può fare! La cosa più semplice resta venderle ai tuoi amici, fare qualche borsa “per te” e darsi alla pazza, gioiosa vita sociale, porterà grandissimi risultati. Questo è il modo migliore per iniziare, e può diventare anche divertente oltre che redditizio.

Se non sei molto social(e) difficilmente porterà grandi risultati. La tua nicchia di conoscenze sarebbe troppo ristretta, potrebbe consentirti di vendere 3/4 borse artigiali all’anno. Direi che possiamo ottenere di meglio.

Se hai qualche soldino da parte e 5/6 modelli di borse artigianali pronte per essere vendute, le soluzioni più semplici -ma anche quelle con maggiore concorrenza- sono sicuramente gli store di eBay e Etsy, con qualche preferenza in più per il secondo.

Etsy è sicuramente il posto ideale per vendere borse artigianali, ma è comunque ricco prodotti simili ai tuoi e senza la giusta strategia passeranno anni prima di iniziare a vendere sul serio. Investire è la parola d’ordine, quindi, detto francamente, se non hai soldi da investire diventa molto complicato vendere borse artigianali online.

Certo, aiuterebbe un bel profilo Instagram, o una pagina Facebook, o ancora Pinterest, Social Network con i quali potresti raccontarti deviando poi i tuoi Follower sulla piattaforma di Etsy, dove potranno acquistare con facilità i tuoi prodotti e lasciare delle belle recensioni (fondamentali su Etsy come su eBay).

Se le tue borse artigianali sono realizzate utilizzando materiali ecologici o riciclati, registra gratuitamente la tua attività sul portale ECOFASHION, un motore di ricerca per prodotti ecologici. Ti aiuteremo noi a vendere le tue borse artigianali!

Borse Artigianali Fatte in Azienda

Oggi si parla spesso di borse artigianali, molte delle quali sono però realizzate in aziende che sfruttando macchinari semi-industriali. Non intendiamo quindi borse industriali, di quelle fatte al 90% da macchinari. Bensì delle classiche aziende a conduzione familiare, dove l’artigianato, la storia e la tradizione sono ancora vive e vegete.

Una borsa nera che contiene molti accessori

Queste borse sono fatte “quasi a mano”, o comunque la maggior parte dei passaggi produttivi lo sono. L’uomo è ancora fondamentale in questo tipo di produzione, certamente più lenta rispetto a quella robotizzata delle grandi industrie, le quali producono migliaia di borse al giorno.

Pur parlando di Prêt-à-porter restiamo comunque in ambito Slow Fashion, quella che piace a noi.

Le chiamiamo comunque borse artigianali, poiché, l’evoluzione “dal fatto a mano all’utilizzo di macchinari semi-automatici”, è importante per soddisfare una richiesta di borse troppo elevata per garantirne il fabbisogno con la sola produzione artigianale fatta a mano.

In un mondo ideale dovrebbero esserci 30 artigiani ogni 3000 abitanti, così da creare tanti posti di lavoro e soddisfare la crescente richiesta di “nuovi prodotti”. Invece di comprare 5/10 borse industriali l’anno ci basterebbe comprarne 2/3 artigianali. In questo ipotetico mondo, quando siamo stufi della nostra vecchia borsa artigianale la portiamo nuovamente a casa dell’artigiano, lui potrebbe riciclarla o personalizzarla per renderla più fresca e alla moda.

Visto che la produzione industriale non avrà mai fine, e che il nostro ipotetico mondo è pura utopia, accontentiamoci di queste borse artigianali fatte in azienda, certamente migliori rispetto a quelle industriali sotto ogni punto di vista, soprattutto se parliamo di inquinamento ambientale.

Acquista Borse Artigianali

Ti piacerebbe acquistare borse artigianali online? Oppure preferisci acquistarle nella tua città? Forse non lo conosci, o forse si, ma sappi che esiste un portale web chiamato ECOFASHION, un vero motore di ricerca per prodotti ecologici.

ECOFASHION da la possibilità di trovare e acquistare borse artigianali online oppure nella tua città! Cosa aspetti? Provalo subito!