Plastica Seconda Vita

Logo Certificato Plastica Seconda Vita

Cos’è Plastica Seconda Vita?

La certificazione Plastica Seconda Vita (PSV) è un marchio IPPR – Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo. La certificazione Plastica Seconda Vita copre una vasta gamma di settori e prodotti industriali nati grazie al riciclo della plastica.

Plastica Seconda Vita è applicabile a qualsiasi prodotto realizzato con plastica riciclata, in Italia come in Europa, ma con etichetta differente in base alla provenienza e all’utilizzo finale della plastica riciclata presente nel prodotto.

Pensiamo ai 350 milioni di tonnellate di plastica prodotte ogni anno a livello mondiale, di cui meno del 30% viene riciclata: l’inquinamento ambientale causato dalla plastica è devastante, anche se l’avvento delle BioPlastiche sta pian piano rivoluzionando il settore, con materiali plastici biodegradabili e compostabili.

L’obbiettivo dell’Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo è quello di dare valore ad un rifiuto, la plastica, che deve essere considerata una risorsa per il nostro pianeta, pur consapevoli che la plastica è un problema e che “inquina”, siamo altrettanto consapevoli di non poterla smaltire.

Grazie alla corretta raccolta differenziata possiamo fare a meno di produrre nuova plastica, sfruttando quella immessa nel mercato negli ultimi 50 anni, fino al suo esaurimento, poiché ogni volta che viene riciclata questa perde di volume.

La Seconda Vita della Plastica

La plastica riciclata ha un impatto ambientale nettamente inferiore alla produzione di nuova plastica.

Pur alimentando il problema delle microplastiche e con la consapevolezza che “meno plastica usiamo, meglio è per il pianeta” il piatto della bilancia pende a favore dell’utilizzo di plastica riciclata: disponiamo di tonnellate di questo materiale ed è impossibile poterla smaltire.

Nessuno pulirebbe il mondo dalla plastica “gratis”, ed è per questo motivo che riteniamo fondamentale un modello di business basato sulla plastica riciclata. In un mondo ideale, dove i soldi passano in secondo piano a favore della salvaguardia della specie umana e dell’ambiente, la nostra personale scaletta sarebbe questa:

  • Stop alla produzione di nuova plastica.
  • Raccolta della plastica presente su terra e acqua.
  • Ottimizzazione della raccolta differenziata.
  • Riciclo della plastica con metodi ecologici.
  • Riutilizzo della plastica.
  • Nuova raccolta differenziata.
  • Nuovo riciclo della plastica fino ad esaurimento.
  • Sostituzione della plastica con materiali facilmente biodegradabili.

Certificazione Plastica Seconda Vita (PSV)

Grazie alla certificazione Plastica Seconda Vita possiamo scegliere di acquistare prodotti ecologici, poiché basterà trovare l’etichetta PSV su qualsiasi prodotto in plastica ed essere così consapevoli che questi provengono da plastica riciclata.

Plastica Seconda Vita aiuta aziende ed enti pubblici ad effettuare scelte più sostenibili

Sappiamo che tutto parte dall’alto e per quanto noi “civili” possiamo impegnarci nella raccolta differenziata e nel preservare il pianeta, le scelte importanti, quelle che in futuro faranno davvero la differenza, spettano alle grandi aziende e alla politica.

Il Decreto Ministeriale 22 febbraio 2011 – “Criteri minimi per gli appalti verdi della Pubblica Amministrazione per l’acquisto di prodotti tessili, arredi per ufficio, illuminazione pubblica, apparecchiature informatiche” siglato dal Ministero per l’ambiente ha inserito il marchio Plastica Seconda Vita nel programma PAN GPP.

Il PAN GPP – Piano Azione Nazionale Green Public Procurement (Acquisti Pubblici Verdi) è un programma nato addirittura nel lontano 2003, che in sostanza prevede l’acquisto di prodotti a basso impatto ambientale in tutto il settore pubblico (ministeri, uffici, enti, ecc).

Per Acquisti Pubblici Verdi si intende: tessili, arredi, illuminazione (anche pubblica), apparecchiature elettriche/informatiche.

Settori dove si usa il Marchio PSV

  • Edilizia
  • Imballaggi
  • Giardinaggio
  • Contenitori
  • Arredo urbano
  • Ottica
  • Tessile
  • Prodotti per la casa
  • Arredamenti

Plastica Seconda Vita da Raccolta DifferenziataPlastica Seconda Vita Raccolta Differenziata

Il marchio Plastica Seconda Vita può essere applicato a prodotti creati utilizzando il riciclo della plastica proveniente dalla raccolta differenziata nazionale.

La plastica riciclata viene prima selezionata dalle poche aziende che si occupano di riciclo. Successivamente la plastica riciclata viene separata in gruppi in base al tipo di prodotto riciclato, e all’utilizzo che potrà scaturirne dopo il riciclo.

Altre aziende acquisteranno la plastica riciclata per produrre un’infinita gamma di prodotti, dai giocattoli al packaging, prodotti che potranno utilizzare il marchio Plastica Seconda Vita per certificare che la plastica utilizzata è riciclata e proviene dalla raccolta differenziata nazionale. La percentuale di plastica riciclata deve essere almeno del 30% per poter applicare il marchio PSV.

Un messaggio importante per i consumatori, che certamente rifletteranno meglio sull’importanza del riciclo della plastica.

Plastica Seconda Vita da Scarti IndustrialiPlastica Seconda Vita Scarti Industriali

Il marchio Plastica Seconda Vita può essere applicato a prodotti creati utilizzando il riciclo della plastica proveniente dagli scarti industriali.

Come per la raccolta differenziata nazionale, anche in questo caso tutta la plastica scartata finisce nelle aziende specializzate nel riciclo della plastica, le quali provvedono a separare a preparare la plastica riciclata.

Successivamente, le aziende che si occupano di produzione di prodotti plastici, acquistano la plastica riciclata e la utilizzano per creare prodotti che variano dal 30% al 100% di plastica riciclata, ottenendo così il diritto di applicare il logo PSV.

Plastica Seconda Vita Mix EcoPlastica Seconda Vita Mix Eco

Il marchio Plastica Seconda Vita può essere applicato a prodotti creati utilizzando il riciclo della plastica proveniente dalla raccolta differenziata e dagli scarti industriali.

La plastica riciclata viene preparata dalle aziende specializzate in riciclo di rifiuti e successivamente venduta ad altre aziende che la useranno per realizzare prodotti in plastica riciclata.

Le percentuali di plastica riciclata vanno dal 30% al 100%.

Plastica Seconda Vita Ecological PipePlastica Seconda Vita Ecological Pipe

Il marchio Plastica Seconda Vita può essere applicato a prodotti creati utilizzando il riciclo della plastica proveniente dalle tubazioni in plastica.

Tubi precedentemente utilizzati per fogne o condotti di acqua, linee elettriche o telefoniche, vengono riciclati dalle aziende specializzate e reimmessi nel mercato Europeo sottoforma di plastica riciclata con etichetta PSV.

Plastica Seconda Vita FoodPlastica Seconda Vita Food

Il marchio Plastica Seconda Vita può essere applicato a prodotti creati utilizzando il riciclo della plastica proveniente da tutti i settori, purché questi siano conformi alle normative vigenti per la plastica a contatto con il cibo.

Questo tipo di plastica riciclata è diversa da quelle precedentemente indicate, anche se tutte devono rispettare diversi standard di produzione, per la plastica “food” le regole di produzione sono molto più restrittive.

E’ facile intuire che essendo la plastica a diretto contatto con il cibo, non tutta la plastica riciclata è adatta a tale scopo. Ecco perché Plastica Seconda Vita certifica questo tipo di plastica con un logo PSV differente che offre maggiori garanzie di sicurezza.

Plastica Seconda Vita BagPlastica Seconda Vita Bag

Il marchio Plastica Seconda Vita può essere applicato alle borse riutilizzabili create utilizzando il riciclo della plastica.

Le borse si trovano in ogni supermercato, ma non parliamo di quelle organiche, bensì delle borse in plastica “spesse”, quelle grandi e indistrubbili per intenderci.

Queste borse riutilizzabili sono create con plastica riciclata, e l’etichetta PSV ne certifica provenienza e tracciabilità.

 

Plastica Seconda Vita nel Tessile

Vista l’attuale consapevolezza del problema diverse aziende tessili si sono buttate nel settore creando modelli di business davvero efficaci. Pensiamo alle fibre tessili sintetiche Econyl e NewLife.

Econyl è un nylon di nuova generazione creato al 100% da plastica riciclata, una plastica proveniente da scarti industriali oppure recuperata negli oceani – reti da pesca incluse. NewLife è invece realizzata con bottiglie di plastica riciclate grazie alla raccolta differenziata.

Entrambi sono progetti Italiani, ed entrambi utilizzano processi ecologici certificati a basso impatto ambientale. Rispettano la normativa Europea REACH che limita l’utilizzo di sostanze chimiche durante la produzione, e dispongono di certificazioni tessili come PSV, Oeko-Tex e BlueSign.

Diversi studi dimostrano come il riciclo della plastica eseguito in modo corretto possa limitare lo sfruttamento di risorse come acqua ed energia. Ecco perché siamo assolutamente convinti di poter preferire queste fibre sintetiche riciclate piuttosto che continuare a produrre nuovo poliestere, microfibre e nylon.

Tenendo anche in considerazione, che a differenza di altre fibre sintetiche, Econyl e NewLife sono riciclabili al 100% e smaltibili nella raccolta differenziata della plastica.

Plastica Seconda Vita per Aziende

Sei un produttore? Vuoi ottenere la certificazione Plastica Seconda Vita e applicare il logo PSV sui tuoi prodotti? Allora devi contattare l’ente certificatore per il mercato Italiano:
IPPR – Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo

Ti consigliamo di iscriviti subito alla nostra Newsletter cliccando qui

1- Ottieni l’accesso immediato al gruppo chiuso su Facebook.
2- Crea un post sul gruppo con la tua specifica richiesta.

Troverai tanti professionisti del settore disposti ad aiutarti!

  Richiedi la certificazione PSV

  Cerca articoli collegati a PSV


Trova Prodotti Certificati Plastica Seconda Vita


ECOFASHION è un motore di ricerca dove trovi artigiani, negozi, marchi di moda sostenibile e cruelty free. Trova la Moda Sostenibile Online o nella Tua Città!



Scopri di più

Vesti la natura è un Grande Network, una vetrina per il movimento della moda sostenibile e cruelty free. Con oltre 300.000 visite l’anno è la più ricca fonte di notizie su brand di moda, abbigliamento bio e vegan, borse, scarpe, e accessori di moda a basso impatto ambientale.

ECOFASHION logo applicazione

Vuoi acquistare prodotti ecologici?

ECOFASHION è un motore di ricerca dove trovi artigiani, negozi, marchi etici e cruelty free. Online o nella tua città!

ESPLORA ECOFASHION

Green Web Marketing per aziende Sostenibili

Hai una attività commerciale?

Green Marketing è una agenzia pubblicitaria a sostegno di aziende etiche. Crea una Startup o rendi la tua azienda sostenibile!

GREEN MARKETING

 

@2016-2019 - VESTI LA NATURA VIA DELLA CANONICA, 9 67100 L'AQUILA (AQ) | P.IVA 01980890667 | REA AQ-135312 | INFO@VESTILANATURA.IT

- LEGGI LA PRIVACY POLICY -

SITO WEB CREATO DA GREEN MARKETING

  • Prodotti Ecologici e Cruelty Free
  • Tessuti e Certificazioni
  • Stili di Vita Vegan
  • Novità dal Settore
  • Green Marketing

Ricevi Gratis la Nostra Guida:

Moda Sostenibile e Cruelty Free

Come acquistare moda e abbigliamento ecologico, scopri i tessuti a basso impatto ambientale e le etichette che fanno la differenza. Tutto quello che devi sapere, ma non ti è mai stato detto!

 

Argomenti..

Attenzione: scaricando subito la nostra Guida alla Moda Sostenibile e Cruelty Free, ottieni accesso immediato al Gruppo Chiuso su Facebook e sarai il primo a sapere quando prodotti ecologici saranno disponibili nella tua Città!

COMPILA, INVIA, RESTA IN CONTATTO! E' FACILE E VELOCE

Ricevi Subito la Guida via Email

Ehi.. Non Andare Via Così!

Ottieni subito la nostra guida “Moda Sostenibile e Cruelty Free”

10 validi motivi per cui inserire i tuoi dati

Ottieni Subito la nostra Guida, Gratis!

Moda Sostenibile e Cruelty Free

10 validi motivi per cui inserire i tuoi dati