Oeko Tex Standard




Oeko Tex Standard


Oeko Tex Standard

Un certificato ambientale e sociale molto diffuso nel settore della moda sostenibile

di Federica Chiapparelli


20
Oct


La certificazione Oeko Tex Standard

OEKO-TEX® Standard è stato originariamente sviluppato come un'etichetta che fornisce garanzie su vari aspetti dell'ecologia tessile, con il primo modulo incentrato sulla salute dei consumatori ed in particolare per prevenire reazioni avverse indotte da tessuti sempre più inquinati. Da questa prospettiva, OEKO-TEX® Standard 100 si è concentrato sui requisiti di sostanze pericolose per l'uomo e l'ambiente, come metalli pesanti, coloranti tossici, sostanze per la protezione delle colture e sostanze cancerogene come la formaldeide (utilizzata nei tessili come sostanza antirughe). Ogni etichetta OEKO-TEX® Standard applicata ad un capo di abbigliamento, ha un numero di serie e porta il nome dell'istituto che ha effettuato i test di laboratorio per la qualificazione dello standard.

I nostri vestiti sono inquinati e inquinanti! Scopri di più leggendo le   Sostanze tossiche nei vestiti



OEKO-TEX® ha sviluppato tre schemi di certificazione per i settori tessili


1 OEKO-TEX® Standard 100 (tessuti chimicamente sicuri)

2 STeP di OEKO-TEX® (produzione sostenibile del tessile)

3 OEKO-TEX® Standard 100plus (la combinazione OEKO-TEX® Standard 100 e STeP)


OEKO-TEX® Standard 100 mira a garantire che i prodotti siano privi di sostanze nocive e quindi siano sicuri per la salute umana e per l'ambiente. OEKO-TEX® Standard 100 è forse il più riconosciuto e noto standard sui tre citati.

OEKO-TEX® Standard 100plus viene assegnato ai prodotti da certificare purchè privi di sostanze nocive conformi all'OEKO-TEX® Standard 100, prodotti fabbricati da aziende rispettose dell'ambiente, e in condizioni socialmente accettabili in base alla certificazione STeP - questo processo deve essere assicurato lungo tutta la catena produttiva, dalla produzione dei filati ai prodotti finiti.

Nell'ultima revisione dei criteri, OEKO-TEX® si è impegnata a sostenere l'iniziativa Zero Discharge of Hazardous Chemicals. Questo impegno aumenta la consapevolezza tra le aziende coinvolte nel sistema OEKO-TEX® sulle questioni chimiche associate ai composti identificati da Greenpeace nella campagna DeTox. Le norme OEKO-TEX sono state sviluppate e gestite dall’omonima associazione internazionale: un gruppo di 16 istituti di ricerca che effettua test tessili in Europa e Giappone.

OEKO-TEX® Standard 100 si applica in tutto il settore tessile e si estende su prodotti tessili e di cuoio a tutti i livelli di produzione, compresi gli accessori tessili e non tessili. Lo standard è applicabile anche a materassi, piume e piumini, schiume, tappezzeria e altri materiali con caratteristiche simili.



Le classi OEKO-TEX® sono divise in base all'uso previsto


Classe I / tessuti e giocattoli tessili per bambini fino all'età di tre anni, ad esempio biancheria intima, biancheria da letto, peluche ecc.

Classe II / Tessuti aventi una grande parte della loro superficie in contatto diretto con la pelle, ad esempio biancheria intima, biancheria da letto, camicie, ecc.

Classe III / Tessili che non entrano in contatto con la pelle o hanno solo una piccola parte della loro superficie a contatto con la pelle, ad esempio giacche, cappotti, materiali di interlining ecc.

Classe IV / Materiali di arredamento per decorazioni come la biancheria da tavola e le tende, ma anche pareti tessili e rivestimenti.

OEKO-TEX® Standard 100 si concentra specificamente sulla sicurezza dei consumatori e sul contenuto delle sostanze chimiche. Il catalogo di test a livello internazionale conforme a OEKO-TEX® Standard 100 è basato su parametri scientificamente collaudati e viene rivisto annualmente restando in linea con l'ultima legislazione e ricerca.

Scopri tutti i tessuti utilizzati nel settore della moda sostenibile
  Tessuti ecologici, naturali, riciclati



Cosa analizza OEKO-TEX Standard?


Sostanze che sono proibite dalla legge, come i coloranti cancerogeni.

Sostanze regolamentate, quali formaldeide, ammorbidenti, cromo (IV), pentachlorofenolo o ftalati.

Sostanze che, secondo le attuali conoscenze, sono nocive alla salute, ma non ancora regolamentate o vietate dalla legge, come metalli pesanti, pesticidi, coloranti che inducono allergie, composti organici, stagno, idrocarburi clorurati, idrocarburi policiclici aromatici (PAH).

Parametri come la tenuta di colore e PH della pelle, che sono misure precauzionali per salvaguardare la salute dei consumatori .

Sostanze mirate dall'iniziativa Zero Discharge of Zero Chemicals (ZDHC), quali gli alchilfenol etossilati (APEO).


OEKO-TEX® Standard 100 si basa principalmente su test di prodotto che possono essere eseguiti solo presso istituti e laboratori autorizzati. Le aziende certificate sono visitate almeno ogni tre anni per verificare la conformità ai documenti consegnati per la certificazione. Durante il periodo di validità del certificato, l'istituto responsabile della convalida è autorizzato ad effettuare due prove casuali su prodotti certificati. Se il test casuale rileva una deviazione dai valori limite sui quali si basano le prove, verrà eseguito un test addizionale su un campione diverso. Se si riscontrano ulteriori deviazioni, l'istituto può ritirare con effetto immediato l'autorizzazione a etichettare i prodotti OEKO-TEX® Standard 100. Tutti i costi di test saranno addebitati al titolare del certificato.

Oltre a queste verifiche, l'associazione internazionale OEKO-TEX® raccoglie campioni dal mercato libero e li analizza nei laboratori per verificarne i requisiti. Se non c'è scostamento, questi controlli di mercato sono gratuiti per l'azienda titolare del certificato. OEKO-TEX® utilizza anche revisori indipendenti che effettuano ispezioni senza preavviso presso le aziende con certificazione OEKO-TEX® Standard 100.



5 passaggi per ottenere la certificazione OEKO-TEX Standard 100


Presentazione di applicazioni e campioni di prova
In questa prima fase il richiedente compila una domanda che consiste in: Descrizione dei prodotti da testare / Dettagli delle fasi di lavorazione effettuate per realizzare il tessile / Un elenco di tutti i coloranti e gli ausiliari utilizzati / Schede di sicurezza per gli agenti di finitura / Copie di certificati per materiali e tessuti già certificati / Nomi dei fornitori di tutti i componenti del prodotto / Inclusione (facoltativa) nell'elenco internazionale di riferimento OEKO-TEX® o nella guida dello shopping su internet.

La domanda viene presentata all'istituto di prova scelto in precedenza, unitamente a campioni di prova rappresentativi del prodotto tessile o dell'accessorio. I campioni di prova devono essere scelti in modo da coprire l'intero gruppo di prodotti. L'imballaggio dei campioni di prova deve soddisfare i requisiti di qualità per proteggere i campioni e garantire i risultati del test.

Test di analisi
A seguito della registrazione sistematica dei dati relativi al prodotto e alla produzione, il pertinente Istituto di test redige un piano di prova individuale per il gruppo tessile da testare. I tessuti vengono quindi testati in base al parametro del catalogo dei criteri OEKO-TEX® seguendo una metodologia predefinita. Sono quindi testati gli articoli con il maggior numero di rivestimenti, la colorazione più scura o la più alta quantità di agenti di finitura.

Compilazione del rapporto di prova
Il richiedente viene informato dei risultati sotto forma di una relazione di prova che si riferisce inizialmente esclusivamente al campione esaminato.

Presentazione di una dichiarazione di conformità
Per essere autorizzati a contrassegnare i prodotti con l'etichetta OEKO-TEX®, il richiedente deve garantire - in una dichiarazione di conformità - che i prodotti fabbricati e venduti corrispondano al campione esaminato. Di conseguenza, l'istituto di prova pertinente deve essere fornito di prove credibili di tutte le garanzie di qualità intraprese all'interno dell'azienda richiedente.

Rilascio della certificazione
Dopo la presentazione della dichiarazione di conformità, il richiedente riceve un certificato OEKO-TEX® valido per i prodotti testati con successo. Ciò autorizza l'azienda a contrassegnare i propri prodotti con l'etichetta OEKO-TEX®. Se l'azienda è nuova nel sistema, deve essere visitata entro 6 mesi per verificare la situazione e per conformarsi ai dati presentati nel modulo di domanda.


Prodotti certificati OEKO-TEX costano di più


La certificazione OEKO-TEX Standard è valida 12 mesi. Conseguentemente, può essere rinnovata per un altro anno; questo approccio è raccomandato per garantire una sicurezza continua del prodotto. Il costo complessivo annuo varia dai 1.500€ (semplice caso) fino ad arrivare a diverse migliaia di euro per certificazioni complesse e per le quali è necessario un elevato numero di prove. Queste spese finanziarie possono essere ridotte utilizzando materiali di origine già certificata GOTS, OCS ecc.. questo per evitare prove duplicate.

Questi costi, uniti ai costi più elevati dei tessuti ecologici in commercio, ed alla innovazione ecologica delle aziende di moda, fanno si che i capi di abbigliamento ecosostenibile e certificato abbiano dei prezzi più elevati rispetto agli standard a cui siamo abituati.

La salvaguardia dell'ambiente e del sociale, giustificano l'aumento di prezzo? Guarda i prodotti in vendita nel nostro Shop Online, il 90% di essi dispone di una certificazione OEKO-TEX Standard.







Ti piace?

Aiutaci a far conoscere la moda sostenibile!

Invia messaggio tramite Whatsapp
                       


Aquista abbigliamento online in sicurezza

Copyright ©2017 Vesti la natura. L'Aquila Sito web alimentato da fonti di energia rinnovabili.

< Segnala un problema >

×
Tessuti
Certificati
Marchi
×
Donna

Uomo

Come possiamo aiutarti?





Acquisti online







Guide e informazioni







Vesti la natura