Tessuto in bamboo




Tessuto in bamboo


Tessuto in bamboo

Un tessuto artificiale di origine naturale, ecosostenibile e con caratteristiche simili alla seta

di Federica Chiapparelli


8
Jul


Abbigliamento in bamboo

Tante aziende di moda utilizzano il tessuto in bamboo per produrre collezioni di abbigliamento uomo e abbigliamento donna, e ultimamente capita sempre più spesso di veder utilizzare questo tessuto ecologico anche per abbigliamento da bambini. Parliamo di aziende di moda sostenibile attente ad una produzione ecologica, che preferiscono utilizzare tessuti alternativi a quelli più inquinanti. La maggior parte di queste aziende di moda ha sede all'estero, in paesi come Germania e Inghilterra, dove sostenibilità ambientale e produzione ecologica sono argomenti di attualità e di grande importanza.

Difficile trovare aziende di moda italiane che utilizzino il tessuto in bamboo, ma comunque ci sono, e questo ci fa davvero piacere! Aziende di moda italiane ne fanno largo uso, come I am bambù, che utilizza esclusivamente il tessuto in bamboo per produrre le proprie collezioni di abbigliamento uomo e abbigliamento donna. L'azienda di moda Re-Bello ne utilizza una quantità inferiore e sempre mischiata con il cotone biologico (70% tessuto in bamboo e 30% tessuto in cotone biologico). L'azienda di manifattura artigianale Italiana Malìa LAB utilizza il tessuto in bamboo non solo per produrre abbigliamento donna davvero chic, ma anche per delle splendide fascette da bambini.




logo Re-bello brand italiano moda sostenibile


Re-Bello

Re-Bello è uno dei nostri marchi italiani di moda sostenibile e realizza diversi capi di abbigliamento in bamboo. Re-Bello produce esclusivamente abbigliamento ecologico utilizzando diversi tessuti ecosostenibili, tra i quali abbigliamento uomo in bamboo e abbigliamento donna in bamboo.

Abbigliamento uomo

  • T-shirt in bamboo






  • logo I am bambù brand italiano moda sostenibile


    I am bambù

    I am Bambù è uno dei nostri marchi italiani di moda sostenibile e crea le sue collezioni di abbigliamento ecologico utilizzando esclusivamente il tessuto in bamboo, con il quale realizza abbigliamento uomo in bamboo e abbigliamento donna in bamboo.







    logo Malìa lab brand italiano moda sostenibile


    Malìa LAB

    Malìa LAB è uno dei nostri marchi italiani di moda sostenibile e realizza diversi capi di abbigliamento in bamboo. Malìa LAB produce esclusivamente abbigliamento ecologico utilizzando diversi tessuti ecosostenibili, tra i quali abbigliamento donna in bamboo e dei modelli di fasciette da bambini in bamboo.

    Abbigliamento bambini

  • Fasciette bambini in bamboo





  • Le piante di bamboo

    La pianta di bamboo

    Il bamboo (bambuseae) è una pianta sempreverde la cui altezza varia dai pochi centimetri fino a superare i 40 metri. Cresce velocemente in fitte foreste, è una pianta altamente invasiva e la sua crescita va controllata per non invadere ulteriori terreni. Grazie alla scienza, è possibile estrarne una fibra altamente rinnovabile, questo la rende appetibile dalle aziende di moda che cercano di utilizzare tessile sostenibile - questa pianta richiede 1/3 della quantità di acqua che necessiterebbe il cotone tradizionale, e non ha parassiti naturali, ciò significa che viene coltivata senza l'uso di pesticidi e erbicidi. Possiamo definirla una coltivazione biologica naturale.

    Sviluppandosi in altezza, la pianta di bamboo, necessita di meno terreno coltivabile rispetto al cotone - che occupa una quantità molto più ampia di terreno a parità di tessuto estratto. Cresce in posti caldi, principalmente in Sud America, Africa e Asia, ed è direttamente in questi luoghi che avviene la lavorazione e l'estrazione artificiale del tessuto in bamboo, successivamente viene importato dalle aziende di moda e lavorato in Italia dalle industrie tessili.

    L'utilizzo della pianta di bamboo copre un settore commerciale davvero vasto, una delle sue caratteristiche principali è senza dubbio la resistenza, pur essendo molto flessibile è quasi impossibile spezzarlo a mano, e questo lo rende adatto a diversi impieghi: canne da pesca, telai di biciclette, vele di barche, e viene utilizzato anche in ambito alimentare e farmaceutico.






    Tessuto in bamboo

    Il tessuto in bamboo è un tessuto artificiale di origine naturale. L'estrazione del tessuto dalla pianta di bamboo avviene tramite processi chimici/artificiali indotti dall'uomo e dalla scienza, è quindi sbagliato definirlo un tessuto naturale come potremmo definire cotone, lana, canapa e lino. Questa estrazione chimica rende necessario scegliere aziende di moda ecosostenibili e certificate, che utilizzino processi di estrazione del tessuto in bamboo con solventi non tossici e cicli chiusi: riduzione/riciclo del consumo di acqua durante le varie fasi di lavorazione, impianti di produzione di energia elettrica rinnovabile, depuratori a norma, sostanze tossiche per uomo e ambiente bandite e sostituite da solventi chimici non dannosi o quantomeno riciclabili per nuove estrazioni del tessuto in bamboo.

    Scopri tutti i tessuti utilizzati nel settore della moda sostenibile
      Tessuti ecologici, naturali, riciclati



    Una caratteristica unica del tessuto in bamboo è la sua qualità anti-batterica, dovuta ad un bio-agente anti-microbico chiamato 'bamboo kun', il quale si trova naturalmente nella fibra, ed aiuta a ridurre i batteri che prosperano nei vestiti, e di conseguenza sulla nostra pelle. Il tessuto in bamboo è altamente traspirante, tende a raccogliere l'umidità dalla pelle trasformandola in vapore, i capi di abbigliamento in bamboo possono essere classificati quattro stagioni, caldi d’inverno e freschi d’estate, ed è un tessuto estremamente elastico, tanto che i capi prodotti al 100% in tessuto di bamboo non necessitano l’impiego di fibre elastomeriche come elastan.




    Scheda tecnica Bamboo

    Questi sono i vantaggi del tessuto in Bamboo che possono variare nei prodotti di abbigliamento a seconda della composizione. Esempio: con Elastan o Lycra anche la Canapa può diventare elastica.

    Questi certificati possono essere assegnati al tessuto di Bamboo, ma i certificati sui singoli prodotti di abbigliamento possono variare a seconda della azienda produttrice e della composizione del capo di abbigliamento.

    Questa scheda tecnica puoi trovarla solo su Vesti la natura. Se vuoi scoprire altri tessuti ecologici e le loro caratteristiche guarda le nostre schede tecniche nella pagina
      Tessuti ecologici, naturali, riciclati



    Protettivo dai raggi UV - indossare abbigliamento in bamboo a diretto contatto con la pelle nei giorni primaverili o estivi aiuta a proteggere la pelle dai raggi ultra-violetti. Come altri tessuti ecologici il tessuto in bamboo è chiaramente un tessuto biodegradabile, il suo processo di decomposizione non provoca alcun tipo di inquinamento ambientale in quanto la sua estrazione viene effettuata senza l’uso di agenti chimici tossici.

    Il tessuto in bamboo è molto morbido, e una volta indossato dona una piacevole senzazione di freschezza anche dopo diverse ore di contatto. Spesso, data la sua naturale morbidezza dovuta alla composizione della fibra, viene paragonato a cashmere e seta, ma noi lo riteniamo più simile al tessuto in eucalipto.

    Prodotto dall'azienda austriaca Lenzing, un tessuto artificiale di origine naturale estratto dalle piante di eucalipto. Leggi il nostro articolo   Tencel® il tessuto in eucalipto



    Seppur non esistano studi scientifici a riguardo, molte persone che soffrono di reazioni allergiche ai tessuti naturali o ai tessuti sintetici, come lana, canapa e le varie microfibre sintetiche, non lamentano problemi indossando il tessuto in bamboo, che viene quindi definito un tessuto ipoallergenico, ma attenzione, l'azienda di moda che realizza abbigliamento in bamboo deve essere certificata, e rispettare una produzione sostenibile che eviti l'utilizzo di sostanze tossiche durante tutta la fase di produzione. Il tessuto da solo non basta, lo abbiamo visto con i tessuti naturali, i quali analizzati in laboratorio ne escono ricchi di sostanze altamente nocive per la nostra persona e per l'ambiente.

    Decine di sostanze tossiche altamente nocive per l'ecosistema vengono utilizzate dall'industria tessile. Se vuoi ulteriori informazioni a riguardo leggi   Sostanze tossiche nei vestiti






    CONSIGLI lavaggio stiratura tessuti NATURALI

    Come si lava il tessuto in bamboo?

    Il bamboo è un tessuto resistente che può essere lavato in lavatrice come il cotone tradizionale. Non necessita di lavaggi ad alta temperatura. Consigliamo un lavaggio a bassa temperatura per preservarne le caratteristiche. Asciuga rapidamente e non stropiccia.

    Un lavaggio a bassa temperatura consente anche un risparmio energetico notevole, che seguito dall'utilizzo di saponi Biologici aiuta a preservare l'ambiente. E' sconsigliato l'utilizzo di ammorbidenti. Solo in caso di necessità è possibile stirarlo a bassa temperatura.





    Ti piace?

    Aiutaci a far conoscere la moda sostenibile!

    Invia messaggio tramite Whatsapp
                           


    Aquista abbigliamento online in sicurezza

    Copyright ©2017 Vesti la natura. L'Aquila Sito web alimentato da fonti di energia rinnovabili.

    < Segnala un problema >

    ×
    Tessuti
    Certificati
    Marchi
    ×
    Donna

    Uomo

    Come possiamo aiutarti?





    Acquisti online







    Guide e informazioni







    Vesti la natura