Cosa vuol dire Vestire Bio?

Vestire bio non è una moda del momento, ma un modo per preservare la nostra terra. Abbiamo 3 risposte a questa domanda e mentre la prima è quella assolutamente corretta le altre due sono frutto del nostro modo di vedere le cose:

  1. Acquistare abbigliamento certificato di origine biologica.
  2. Acquistare abbigliamento ecosostenibile.
  3. Acquistare abbigliamento sartoriale.
Vantaggi di indossare abbigliamento biologico

Ti piace la Moda Sostenibile? 🙂

Federica e Cristian titolari di Vesti la natura

Vuoi una Moda più Green? Parliamo di Moda Sostenibile e Cruelty Free. Ricevi Gratis Aggiornamenti Mensili. Scopri Prodotti Ecologici nella Tua Città

Acquistare abbigliamento certificato di origine biologica

Devi assicurarti che i vestiti da acquistare abbiano delle certificazioni tessili e nello specifico la certificazione Global Organik Textile Standard. La certificazione GOTS (Global Organic Textile Standard) è sicuramente la più riconosciuta a livello internazionale (in ambito biologico).

GOTS non si limita solo a certificare il tessuto biologico utilizzato per realizzare vestiti, ma si occupa anche di verificare lo stato sociale dei lavoratori in tutta la filiera di produzione: dalla coltivazione della materia prima (ad esempio il cotone), alla spedizione ed imballaggio dei capi di abbigliamento finiti, passando per tutti i processi produttivi connessi.

Anche una semplice cerniera, un bottone, un’etichetta, un cartone utilizzato per gli imballaggi; tutti questi elementi devono rispettare severi criteri di scelta.

Esiste anche un’altra certificazione a livello internazionale, la certificazione Organic Content Standard, ma questa si limita a certificare l’origine biologica del tessuto e non comprende l’aspetto sociale e produttivo dell’azienda tessile.

Acquistare abbigliamento ecosostenibile

Vestire bio equivale ad acquistare prodotti ecologici, ma anche etici. La certificazione tessile che garantisce la produzione di vestiti ecologici si chiama Oeko-Tex e quando questa è visibile nell’etichetta del prodotto puoi essere certo di aquistare abbigliamento ecologico (ma non biologico).

Siamo dei FAN sfegatati delle certificazioni tessili e ne parliamo moltissimo in tutti i nostri articoli, ma supponiamo di acquistare vestiti dalla sarta che ha il suo laboratorio vicino casa nostra, la quale ha comprato il tessuto da una piccola azienda tessile locale. Anche in questo caso possiamo parlare di vestire biologico?

Acquistare abbigliamento sartoriale

Una scelta etica che non si limita a rispettare l’ambiente, ma incentiva anche l’economia locale. Crediamo moltissimo nell’economia locale e riteniamo che sarebbe bello tornare a 10 anni fa quando la globalizzazione non era così forte come oggi.

Acquistare vestiti biologici è una scelta consapevole, come può esserlo acquistare prodotti tipicamente locali. Se scegli di vestire bio per problemi di allergie o dermatiti allora sei costretto ad acquistare abbigliamento biologico certificato e Made in Europa, poiché rispetta anche la regolamentazione REACH e siamo tutti più tranquilli.

Se invece vuoi vestire bio per salvaguardare il pianeta allora anche la sarta sotto casa può andare bene, magari si può chiedere di acquistare tessuti certificati Oeko-Tex, o anche di origine biologica. In ogni caso, è una scelta sostenibile.

Vestire Bio equivale a Vestire Ecologico

Prima di pensare ad acquistare abbigliamento biologico vorrei farti una domanda.. perché vuoi vestire bio?

Se hai la risposta a questa domanda sei già due passi avanti! Personalmente voglio vestire bio perché ho paura, ho paura di quello che stiamo facendo alla terra e che i miei figli debbano andare in giro con le mascherine anti smog. Il riscaldamento globale mi terrorizza, è una cosa gravissima, sottovalutata e molto pericolosa.

Forse penso troppo al futuro. Molti non pensano minimamente a queste cose, non pensano a questi repentini cambiamenti che stiamo affrontando negli ultimi 10 anni. Probabilmente tutti pensano che qualcun’altro ci penserà. Crediamo sia sbagliato credere che altri possano risolvere il problema, perché non è sempre così, molto dipende da noi.

Vestire bio è una scelta tanto consapevole quanto intelligente, se hai dei figli devi pensarci per il loro futuro. Se sei single e te ne freghi di quello che potrebbe accadere agl’altri allora devi farlo per te stesso. In ogni caso, vestire biologico può essere la classica catena dove tu sei l’anello di congiunzione con i tuoi conoscenti.

Nessuno dovrebbe portare sulle spalle il peso dell’inquinamento tessile globale e dello sfruttamento sociale, perché è di questo che stiamo parlando: migliaia di agricoltori, lavoratori come noi, si ammalano, muoiono ogni giorno.

Per quale motivo dobbiamo continuare a fregarcene? Se non abbiamo abbastanza soldi compriamo di meno, ma quando lo facciamo compriamo bene. Le coperte in canapa di mia nonna hanno più di 50 anni, vallo a dire alle coperte realizzate dal 2000 in poi. Di certo non siamo estremisti, ma guardiamo in faccia la realtà: se in Europa si parla tanto di sostenibilità ambientale, se le case costruttrici di auto abbandonano i motori diesel a favore di quelli elettrici, se tutto questo sta accadendo oggi è perché il problema è REALE e la nostra situazione ambientale è già molto compromessa.

Vestire Bio perché i Prodotti sono Migliori

La qualità dei prodotti biologici è sicuramente superiore a quelli standard per diversi motivi. T-shirt, felpe, vestiti biologici.. c’è davvero differenza tra abbigliamento in cotone standard e abbigliamento in cotone biologico? La differenza al tatto si sente eccome! Immagina una produzione di cotone standard:

  • Coltivazione intensiva.
  • Pesticidi fertilizzanti erbicidi.
  • Lavoratori spesso occasionali e non preparati.
  • Lavorazione sprigativa (fast fashion).
  • Tinture forti con sostanze aggressive.
  • Lavaggi con altre sostanze aggressive (soda, candeggina).

Tralasciando per un momento l’aspetto sociale e ambientale della produzione tessile, quale prodotto esce fuori da questa che definiamo una produzione standard? A nostro modo di vedere le cose, un vestiario di dubbia qualità.

Vestire biologico vuol dire acquistare prodotti di qualità realizzati con attenzione verso l’aspetto ambientale/sociale, ma anche di livello superiore sotto ogni punto di vista. Immagina adesso la produzione di cotone biologico:

  • Materia prima di qualità.
  • Lavorazione più accurata.
  • Sostanze chimiche meno aggressive.

Se tutto questo non basta possiamo aggiungere che i vestiti biologici sono realizzati soprattutto da nuove aziende tessili ed è chiaro che anche il fattore “macchinari recenti” può influire molto sulla qualità dell’abbigliamento.

Oggi è davvero difficile per un’azienda tessile convertire la propria produzione da abbigliamento standard a ecosostenibile.

Come abbiamo detto più volte tutta la filiera di produzione deve essere sostenibile. Parliamo quindi di alti investimenti economici che in periodi di crisi come quello che stiamo vivendo sono difficili, e spesso impossibili da attuare.

La Fast Fashion ha spinto numerose aziende tessili a produrre abbigliamento a ritmi forsennati, mettendo da parte aspetti come ambiente e qualità, piuttosto cercando soluzioni per aumentare margini di guadagno sempre più bassi. La cosa più assurda è che non dipende da loro, ma da noi consumatori. Siamo noi a dettare le regole di mercato, siamo noi a giudicare una t-shirt da 20€ troppo costosa, siamo sempre noi che possiamo invertire la rotta acquistando prodotti ecologici, magari di origine bio.

Domande Frequenti – FAQ –

Queste solo le domande più frequenti che i nostri clienti pongono prima di procedere all’acquisto di prodotti biologici, se hai altre domande usa pure il modulo dei commenti e saremo felici di risponderti velocemente.

Quanto Costa Vestire Bio?

Tutti i prodotti di origine biologica hanno un costo più elevato rispetto ai prodotti standard, ma è un costo sostenibile per le nostre tasche? Di certo non parliamo di cifre esorbitanti se valutiamo tutti gli aspetti positivi che derivano dall’acquisto di prodotti certificati.

Chiaramente un vestito fatto a mano in tessuto biologico può avere un costo molto superiore ad un vestito in poliestere industriale. Spesso vengono definiti “abiti di nicchia”, ma solo se prendiamo in considerazione prodotti sartoriali.

Solitamente vestiti da donna si acquistano a meno di 100€. Le t-shirt biologiche sui 30€, ma bisogna capire di cosa hai bisogno, in media i prodotti biologici possono costare un 10-20% in più rispetto a quelli standard.

Perché Vestire Bio?

Oggi possiamo continuare a credere che altri possano fare qualcosa per noi, oppure scegliere di fare qualcosa per cambiare il nostro modo di pensare.

Vestire bio per l’ambiente

L’ambiente ci riguarda molto da vicino, sia se viviamo in pieno centro a Milano, sia se viviamo in montagna a L’Aquila. L’unico modo per fermare l’inquinamento ambientale è l’azione! Non possiamo attendere che i media ci dicano come vestire. Siamo noi a doverci preoccupare del nostro futuro, perché sappiamo che altri non lo faranno tanto facilmente.

Vestire bio per un mondo più etico

Spesso sottovalutiamo l’aspetto etico dei nostri indumenti, vuoi perché in Italia non fa tanto clamore, oppure perché abbiamo troppi pensieri nella testa. Possiamo affermare che acquistare vestiti biologici aiuterebbe molte economie locali ad uscire dalla crisi. Eviterebbe anche lo sfruttamento sociale molto diffuso nel settore tessile.

Possiamo aiutarli insieme senza cambiare le nostre abitudini, senza grandi sforzi economici e senza buttare soldi in spesso inutili donazioni.

Oltre ai vestiti biologici anche l’abbigliamento equo solidale garantito dalla certificazione FairTrade è una possibile soluzione al problema.

Vestire bio per la nostra salute

Vestire bio equivale a salvaguardare la nostra salute, perché le sostanze tossiche presenti nei vestiti fanno male, è un dato di fatto. Non riteniamo sia necessaria la scienza per dimostrare che metalli pesanti, clorofenoli, ftalati e coloranti sintetici siano dannosi non solo per l’ambiente, ma anche per la nostra salute.

Perché continuare ad assimilare queste sostanze, quando possiamo escluderle attraverso l’acquisto di abbigliamento biologico?

Vestire bio con i tessuti naturali

Non possiamo fare diversamente, in quanto la certificazione di origine biologica viene assegnata solo alle fibre tessili naturali, ma l’etichetta biologica può essere presente anche in tessuti naturali miscelati con tessuti artificiali o sintetici (in piccole quantità regolamentate).

  • Cotone
  • Lino
  • Lana
  • Canapa
  • Ramia
  • Seta

Vestire bio e allergie

Non ci sono studi scientifici a riguardo, ma di certo indossare vestiti biologici escludendo sostanze chimiche aggressive non può che aiutare chi soffre di patolegie come dermatiti e allergie.

Spesso consigliamo l’uso di tessuti artificiali di origine naturale piuttosto che tessuti naturali biologici, semplicemente perché molti tessuti artificiali come Lyocell o Modal sono studiati per avere forti proprietà anti-batteriche (bloccando la proliferazione di acari, principale causa di allergie).

Comunque è necessario testare sulla propria pelle, perché le reazioni possono cambiare da persona a persona: per alcuni sono meglio i tessuti naturali, in altri casi sono meglio i tessuti artificiali (chiaramente ecologici, privi di sostanze tossiche).

Manutenzione dei tessuti ecologici

Come si lavano i vestiti biologici?

Tutti i vestiti biologici possono essere lavati in lavatrice e non necessitano di lavaggi ad alta temperatura, quindi consigliamo sempre un lavaggio a bassa temperatura per preservare le caratteristiche del tessuto. Un lavaggio a bassa temperatura consente anche un risparmio energetico notevole, che seguito dall’utilizzo di saponi Biologici aiuta l’ambiente.

Acquista Abbigliamento Biologico

Oggi esistono diversi brand di moda che producono vestiti biologici certificati, molti di questi marchi di moda nascono vendendo direttamente al consumatore senza passare per i negozi e questa filiera corta rende più accessibili i prezzi di vendita al pubblico.

Purtroppo nei negozi locali non si sta evolvendo rapidamente la tendenza del vestire bio, non c’è ancora una sufficiente richiesta di vestiti biologici, ma molto presto le cose cambieranno e sarà possibile vestire biologico in qualsiasi negozio di abbigliamento 🙂

Acquista Abbigliamento Biologico