Logo Vesti la natura bianco
MODAL

Modal dal legno di Faggio ai Vestiti

Cos’è Modal?

Modal è una fibra tessile artificiale ottenuta dalla filatura di cellulosa estratta da alberi di faggio. Modal è una varietà di Rayon originariamente sviluppata in Giappone nel 1951 e commercializzata sotto forma di ‘seta artificiale’, ma mentre il tessuto Rayon viene estratto dalla polpa di legno di alberi differenti, il tessuto modal viene estratto solo dal legno di faggio.

Modal non è un tessuto naturale, ma un tessuto artificiale di origine naturale, perché sebbene la pianta di faggio sia la materia prima naturale l’estrazione del tessuto avviene grazie a processi chimici.

Mamma e bambina con abbigliamento in Modal

Ti piace la Moda Sostenibile? 🙂

Federica e Cristian titolari di Vesti la natura

Vuoi un Mondo più Green? Parliamo di Moda Sostenibile e Cruelty Free. Ricevi Gratuitamente Aggiornamenti Mensili. Scopri i Negozi della Tua Città che Vendono Prodotti Ecologici

Come Viene Prodotto?

Il processo di fabbricazione prevede la centrifugazione della cellulosa estratta dalle piante di faggio, le fibre di legno sono maculate in forma liquida e costrette ad attraversare piccoli fori per creare il filato denominato Modal.

La Madre delle Foreste (video)

Modal Fibra Tessile

Modal è circa il 50% più igroscopico per unità di volume rispetto al cotone. l’igroscopia è la capacità di assorbire prontamente i liquidi.

Modal è un tessuto altamente resistente all’usura e ai raggi UV, non scolora dopo il primo lavaggio, mantiene bene le sue caratteristiche anche dopo l’invecchiamento ed è un tessuto biodegradabile.

Il tessuto modal è molto comodo da indossare grazie alla sua straordinaria morbidezza, ha un’ottima permeabilità all’aria, migliore rispetto al cotone e risulta quindi un buon materiale per realizzare abbigliamento sportivo grazie alle sue doti di traspirabilità: migliora la circolazione fisiologica e la salute del corpo.

Modal ha una superficie rialzata, fine, liscia, fresca e vellutata, crea un effetto al tatto simile alla seta, il filato è molto resistente e il tessuto è molto brillante. Visivamente, un capo di abbigliamento realizzato in modal è molto bello e distinguibile da altri tessuti.

Modal è resistente al restringimento e allo sbiadimento, più liscio e morbido del cotone al punto che i depositi minerali di acqua dura, come la calce, non si attaccano alla superficie del tessuto.

Caratteristiche del Modal


Qualità del Tessuto:

Le qualità del tessuto possono variare in base alla miscelazione con altre fibre. Esempio: con Elastan o Lycra si guadagna in elasticità.

  Traspirante
  Termoregolatore
  Anti-microbico
  Impermeabile
  Igroscopico
  Elastico
  Luminoso
  Morbido
  Non restringe/scolora
  Asciugatura rapida

Caratteristiche Ecologiche:

Le caratteristiche ecologiche del tessuto possono variare in base alle certificazioni tessili o alla miscelazione con altri tessuti.

  Naturale - Artificiale - Sintetico   A
  Biologico
  No OGM
  Biodegradabile
  Materia prima naturale
  Materia prima riciclata
  Estrazione meccanica
  Estrazione chimica
  DeTox
  Risparmio energetico
  Classe di sostenibilità   A

Certificazioni Tessili:

Le certificazioni che possono essere assegnate al tessuto, ma che variano in base a diversi fattori: azienda di produzione, brand di moda, miscelazione.

Global Organic Textile Standard
Organic Content Standard
Oeko-Tex
Bluesign
Global Recycle Standard
Plastica Seconda Vita
Reach
Animal Free
Peta
VeganOK
Fair Wear Foundation
FairTrade

Questa scheda la trovi solo su www.vestilanatura.it

Modal è un Tessuto Ecologico?

Decifrare l’aspetto ‘green’ di una fibra tessile è compito arduo soprattutto perché i progressi tecnologici continuano a introdurre nel mondo della moda nuove generazioni di eco-tessuti. Il tessuto Modal è una di queste fibre ecologiche artificiali di origine naturale e deve la sua fama al crescente interesse verso l’abbigliamento ecologico.

Sebbene molti marchi di moda etici utilizzino il Modal come alternativa Green, questo tessuto potrebbe non essere la scelta più sostenibile come viene fatto credere. Essendo un tessuto molto richiesto, nascono varie forme di Modal prodotte in tutto il mondo e nessuna di queste rispetta le regole ambientali e sociali di una produzione ecosostenibile.

Di seguito vi spieghiamo come scegliere un tessuto Modal ecologico.

TENCEL™ Modal by Lenzing

Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal) è un marchio registrato da Lenzing AG, un’azienda austriaca specializzata in tessuti e fibre ecologiche. Fibre artificiali di origine naturale ricavate dalla cellulosa di legno come il Lyocell un’altra fibra tessile ecologica estratta dalle piante di eucalipto.

L’azienda austriaca Lenzing AG è uno dei produttori di Modal più noti in tutto il mondo e commercializza la sua versione di Modal con il nome Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal). A differenza di altre fibre Modal sul mercato Modal by Tencel è protetto da un sistema di certificazione globale ed è registrato come marchio in tutto il mondo.

Logo Certificato Tencel

Lenzing ha sviluppato processi ambientali innovativi per la produzione di Modal, processi che non sono commercialmente disponibili per altri produttori. Queste tecnologie ecologiche permettono a Lenzing di recuperare fino al 95% dei materiali di produzione utilizzati per l’estrazione del Modal, riducendo al minimo le emissioni e riciclando risorse per le future estrazioni della fibra.

È facile capire perché il tessuto Modal è considerato da molti marchi etici come tessuto ecosostenibile vista la sua impronta ecologica nettamente positiva:

  • Emissioni Zero.
  • Richiede meno terreno rispetto alle piante di cotone.
  • Ha un consumo di acqua da dieci a venti volte inferiore a quello del cotone.

Modal Prodotto in Cina e Indonesia

Mentre il marchio Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal) dispone di piantagioni di faggi certificati da FSC – Forest Stewardship Council e gestiti in modo ecosostenibile in Austria e nei paesi europei limitrofi, altre fibre Modal presenti nel mercato hanno origini meno trasparenti.

Ad esempio, diversi produttori di Modal meno conosciuti sono stati accusati di distruzione della foresta pluviale in Indonesia. Secondo il commentatore di moda sostenibile Summer Edwards, “il modal proveniente da Indonesia è noto per essere prodotto con boschi di piantagioni di faggio coltivati in aree di foresta pluviale rase al suolo”.

I capi di abbigliamento in modal Made in Cina sono spesso realizzati in tessuto modal proveniente dall’ Indonesia, questi prodotti non hanno nulla di ecosostenibile: contribuiscono alla distruzione delle foreste pluviali – una storia simile alle palme utilizzate per l’estrazione del tanto discusso olio di palma.

Abbigliamento in Modal

Modal può essere usato per realizzare capi di abbigliamento in 100% modal o miscelato con altri tessuti come il cotone. Non essendo un tessuto economico molti brand di moda miscelano Modal con altri tessuti per abbassare i costi di vendita al pubblico dei vestiti in Modal.

Dispone di certificazioni tessili che attestano l’assenza di sostanze tossiche nell’abbigliamento. Utilizzando coloranti a base vegetale (o comunque non tossici) e grazie alle sue proprietà anti-batteriche, pur non essendoci test scientifici a riguardo, alcune aziende di moda definiscono i capi di abbigliamento in Modal ipoallergenici.

L’abbigliamento in Modal resta morbido al tatto e non perde colore anche dopo ripetuti lavaggi, come il cotone anche il modal può essere stirato dopo il lavaggio, ma la sua proprietà antipiega consente di evitarlo – a patto di stendere i vestiti dopo il lavaggio.

Modal viene utilizzato sia per abbigliamento sportivo che per abbigliamento elegante, ma la differenza tra questo tessuto ed il cotone si evidenzia soprattutto quando utilizzato a diretto contatto con la pelle.

Modal è utilizzato per produrre abbigliamento uomo, abbigliamento donna e abbigliamento per bambini, ma con l’aumento della domanda di tessuti traspiranti e assorbenti questa alternativa al cotone è utilizzata anche nella produzione di biancheria intima, pigiami, accappatoi, lenzuola, cuscini, materassi e altri prodotti.

Oggi vediamo spopolare il tessuto in Modal soprattutto tra abbigliamento fitness e costumi da bagno.

Come Scegliere un Tessuto Modal Ecologico?

Un fattore chiave da tenere in considerazione per valutare Modal come tessuto ecologico è che l’azienda Lenzing non produce tessuti pronti all’uso, ma si limita a vendere filati alle aziende tessili che successivamente creano il tessuto.

L’impatto ambientale legato alla tessitura delle fibre è significativo, i metodi tradizionali utilizzano alti livelli di acqua e sostanze chimiche dannose per l’ambiente. Quando si valuta la sostenibilità di un capo di abbigliamento è importante considerare sia la fibra che il processo di tessitura, taglio, tinteggiatura, imballaggio e trasporto.

La scelta più etica è scegliere marchi di moda con processi di produzione trasparenti e certificati.

Volendo acquistare abbigliamento in Modal con la certezza di avere un prodotto ecologico questo deve disporre dell’etichetta Tencel, che comprende la certificazione FSC per gli albereti e la certificazione Oeko-Tex Standard 100 per la produzione e rispetta la regolamentazione REACH imposta a tutte le aziende che producono in Europa.

Indumenti in tessuto modal ecologico sono fabbricati in Europa e Nord America, mentre non possiamo definire ecologici quelli prodotti in Indonesia e Cina.

Manutenzione dei tessuti ecologici

Come si lava il Modal?

Modal è un tessuto resistente che può essere lavato in lavatrice come il cotone, non necessita di lavaggi ad alta temperatura grazie alle sue caratteristiche anti-batteriche, consigliamo sempre un lavaggio a bassa temperatura per preservarne le caratteristiche. Sconsigliamo l’uso di ammorbidenti.

Un lavaggio a bassa temperatura consente anche un risparmio energetico notevole, che seguito dall’utilizzo di saponi Biologici aiuta a preservare l’ambiente.

Modal asciuga rapidamente, non stropiccia e non necessita di stiratura, ma in caso di necessità è possibile stirarlo a bassa temperatura.

Domande Frequenti – F.A.Q. –

Vuoi ulteriori informazioni su Modal? Poni le tue domande usando il form sottostante, noi ti risponderemo più veloci di un lampo!

Fai la Tua Domanda!

Desideriamo farti sapere come conserveremo i tuoi dati, per quanto tempo e per quali finalità. Consulta la nostra Privacy Policy.




Le Nostre Risposte:


Entrambi sono tessuti ecologici prodotti da Lenzing AG e al tatto sono praticamente identici.

Logo Vesti la natura nero

Vesti la natura è una Vetrina per il movimento della moda etica e sostenibile e con oltre 10 mila visite mensili è la più ricca fonte di notizie su abbigliamento biologico, ecologico, accessori di moda, borse e scarpe cruelty free. Amiamo le novità e ci piace tenervi sempre aggiornati. Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere ulteriori informazioni e per contribuire all’evoluzione della..

Moda Sostenibile & Cruelty Free

Scopri quando e dove Acquistare Prodotti Ecologici nei Negozi della Tua Città.

Iscriviti Gratis

Modal dal legno di Faggio ai Vestiti

Cos’è Modal?

Modal è una fibra tessile artificiale ottenuta dalla filatura di cellulosa estratta da alberi di faggio. Modal è una varietà di Rayon originariamente sviluppata in Giappone nel 1951 e commercializzata sotto forma di ‘seta artificiale’, ma mentre il tessuto Rayon viene estratto dalla polpa di legno di alberi differenti, il tessuto modal viene estratto solo dal legno di faggio.

Modal non è un tessuto naturale, ma un tessuto artificiale di origine naturale, perché sebbene la pianta di faggio sia la materia prima naturale l’estrazione del tessuto avviene grazie a processi chimici.

Mamma e bambina con abbigliamento in Modal

Ti piace la Moda Sostenibile? 🙂

Federica e Cristian titolari di Vesti la natura

Vuoi un Mondo più Green? Parliamo di Moda Sostenibile e Cruelty Free. Ricevi Gratuitamente Aggiornamenti Mensili. Scopri i Negozi della Tua Città che Vendono Prodotti Ecologici

Come Viene Prodotto?

Il processo di fabbricazione prevede la centrifugazione della cellulosa estratta dalle piante di faggio, le fibre di legno sono maculate in forma liquida e costrette ad attraversare piccoli fori per creare il filato denominato Modal.

La Madre delle Foreste (video)

Modal Fibra Tessile

Modal è circa il 50% più igroscopico per unità di volume rispetto al cotone. l’igroscopia è la capacità di assorbire prontamente i liquidi.

Modal è un tessuto altamente resistente all’usura e ai raggi UV, non scolora dopo il primo lavaggio, mantiene bene le sue caratteristiche anche dopo l’invecchiamento ed è un tessuto biodegradabile.

Il tessuto modal è molto comodo da indossare grazie alla sua straordinaria morbidezza, ha un’ottima permeabilità all’aria, migliore rispetto al cotone e risulta quindi un buon materiale per realizzare abbigliamento sportivo grazie alle sue doti di traspirabilità: migliora la circolazione fisiologica e la salute del corpo.

Modal ha una superficie rialzata, fine, liscia, fresca e vellutata, crea un effetto al tatto simile alla seta, il filato è molto resistente e il tessuto è molto brillante. Visivamente, un capo di abbigliamento realizzato in modal è molto bello e distinguibile da altri tessuti.

Modal è resistente al restringimento e allo sbiadimento, più liscio e morbido del cotone al punto che i depositi minerali di acqua dura, come la calce, non si attaccano alla superficie del tessuto.

Caratteristiche del Modal


Qualità del Tessuto:

Le qualità del tessuto possono variare in base alla miscelazione con altre fibre. Esempio: con Elastan o Lycra si guadagna in elasticità.

  Traspirante
  Termoregolatore
  Anti-microbico
  Impermeabile
  Igroscopico
  Elastico
  Luminoso
  Morbido
  Non restringe/scolora
  Asciugatura rapida

Caratteristiche Ecologiche:

Le caratteristiche ecologiche del tessuto possono variare in base alle certificazioni tessili o alla miscelazione con altri tessuti.

  Naturale - Artificiale - Sintetico   A
  Biologico
  No OGM
  Biodegradabile
  Materia prima naturale
  Materia prima riciclata
  Estrazione meccanica
  Estrazione chimica
  DeTox
  Risparmio energetico
  Classe di sostenibilità   A

Certificazioni Tessili:

Le certificazioni che possono essere assegnate al tessuto, ma che variano in base a diversi fattori: azienda di produzione, brand di moda, miscelazione.

Global Organic Textile Standard
Organic Content Standard
Oeko-Tex
Bluesign
Global Recycle Standard
Plastica Seconda Vita
Reach
Animal Free
Peta
VeganOK
Fair Wear Foundation
FairTrade

Questa scheda la trovi solo su www.vestilanatura.it

Modal è un Tessuto Ecologico?

Decifrare l’aspetto ‘green’ di una fibra tessile è compito arduo soprattutto perché i progressi tecnologici continuano a introdurre nel mondo della moda nuove generazioni di eco-tessuti. Il tessuto Modal è una di queste fibre ecologiche artificiali di origine naturale e deve la sua fama al crescente interesse verso l’abbigliamento ecologico.

Sebbene molti marchi di moda etici utilizzino il Modal come alternativa Green, questo tessuto potrebbe non essere la scelta più sostenibile come viene fatto credere. Essendo un tessuto molto richiesto, nascono varie forme di Modal prodotte in tutto il mondo e nessuna di queste rispetta le regole ambientali e sociali di una produzione ecosostenibile.

Di seguito vi spieghiamo come scegliere un tessuto Modal ecologico.

TENCEL™ Modal by Lenzing

Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal) è un marchio registrato da Lenzing AG, un’azienda austriaca specializzata in tessuti e fibre ecologiche. Fibre artificiali di origine naturale ricavate dalla cellulosa di legno come il Lyocell un’altra fibra tessile ecologica estratta dalle piante di eucalipto.

L’azienda austriaca Lenzing AG è uno dei produttori di Modal più noti in tutto il mondo e commercializza la sua versione di Modal con il nome Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal). A differenza di altre fibre Modal sul mercato Modal by Tencel è protetto da un sistema di certificazione globale ed è registrato come marchio in tutto il mondo.

Logo Certificato Tencel

Lenzing ha sviluppato processi ambientali innovativi per la produzione di Modal, processi che non sono commercialmente disponibili per altri produttori. Queste tecnologie ecologiche permettono a Lenzing di recuperare fino al 95% dei materiali di produzione utilizzati per l’estrazione del Modal, riducendo al minimo le emissioni e riciclando risorse per le future estrazioni della fibra.

È facile capire perché il tessuto Modal è considerato da molti marchi etici come tessuto ecosostenibile vista la sua impronta ecologica nettamente positiva:

  • Emissioni Zero.
  • Richiede meno terreno rispetto alle piante di cotone.
  • Ha un consumo di acqua da dieci a venti volte inferiore a quello del cotone.

Modal Prodotto in Cina e Indonesia

Mentre il marchio Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal) dispone di piantagioni di faggi certificati da FSC – Forest Stewardship Council e gestiti in modo ecosostenibile in Austria e nei paesi europei limitrofi, altre fibre Modal presenti nel mercato hanno origini meno trasparenti.

Ad esempio, diversi produttori di Modal meno conosciuti sono stati accusati di distruzione della foresta pluviale in Indonesia. Secondo il commentatore di moda sostenibile Summer Edwards, “il modal proveniente da Indonesia è noto per essere prodotto con boschi di piantagioni di faggio coltivati in aree di foresta pluviale rase al suolo”.

I capi di abbigliamento in modal Made in Cina sono spesso realizzati in tessuto modal proveniente dall’ Indonesia, questi prodotti non hanno nulla di ecosostenibile: contribuiscono alla distruzione delle foreste pluviali – una storia simile alle palme utilizzate per l’estrazione del tanto discusso olio di palma.

Abbigliamento in Modal

Modal può essere usato per realizzare capi di abbigliamento in 100% modal o miscelato con altri tessuti come il cotone. Non essendo un tessuto economico molti brand di moda miscelano Modal con altri tessuti per abbassare i costi di vendita al pubblico dei vestiti in Modal.

Dispone di certificazioni tessili che attestano l’assenza di sostanze tossiche nell’abbigliamento. Utilizzando coloranti a base vegetale (o comunque non tossici) e grazie alle sue proprietà anti-batteriche, pur non essendoci test scientifici a riguardo, alcune aziende di moda definiscono i capi di abbigliamento in Modal ipoallergenici.

L’abbigliamento in Modal resta morbido al tatto e non perde colore anche dopo ripetuti lavaggi, come il cotone anche il modal può essere stirato dopo il lavaggio, ma la sua proprietà antipiega consente di evitarlo – a patto di stendere i vestiti dopo il lavaggio.

Modal viene utilizzato sia per abbigliamento sportivo che per abbigliamento elegante, ma la differenza tra questo tessuto ed il cotone si evidenzia soprattutto quando utilizzato a diretto contatto con la pelle.

Modal è utilizzato per produrre abbigliamento uomo, abbigliamento donna e abbigliamento per bambini, ma con l’aumento della domanda di tessuti traspiranti e assorbenti questa alternativa al cotone è utilizzata anche nella produzione di biancheria intima, pigiami, accappatoi, lenzuola, cuscini, materassi e altri prodotti.

Oggi vediamo spopolare il tessuto in Modal soprattutto tra abbigliamento fitness e costumi da bagno.

Come Scegliere un Tessuto Modal Ecologico?

Un fattore chiave da tenere in considerazione per valutare Modal come tessuto ecologico è che l’azienda Lenzing non produce tessuti pronti all’uso, ma si limita a vendere filati alle aziende tessili che successivamente creano il tessuto.

L’impatto ambientale legato alla tessitura delle fibre è significativo, i metodi tradizionali utilizzano alti livelli di acqua e sostanze chimiche dannose per l’ambiente. Quando si valuta la sostenibilità di un capo di abbigliamento è importante considerare sia la fibra che il processo di tessitura, taglio, tinteggiatura, imballaggio e trasporto.

La scelta più etica è scegliere marchi di moda con processi di produzione trasparenti e certificati.

Volendo acquistare abbigliamento in Modal con la certezza di avere un prodotto ecologico questo deve disporre dell’etichetta Tencel, che comprende la certificazione FSC per gli albereti e la certificazione Oeko-Tex Standard 100 per la produzione e rispetta la regolamentazione REACH imposta a tutte le aziende che producono in Europa.

Indumenti in tessuto modal ecologico sono fabbricati in Europa e Nord America, mentre non possiamo definire ecologici quelli prodotti in Indonesia e Cina.

Manutenzione dei tessuti ecologici

Come si lava il Modal?

Modal è un tessuto resistente che può essere lavato in lavatrice come il cotone, non necessita di lavaggi ad alta temperatura grazie alle sue caratteristiche anti-batteriche, consigliamo sempre un lavaggio a bassa temperatura per preservarne le caratteristiche. Sconsigliamo l’uso di ammorbidenti.

Un lavaggio a bassa temperatura consente anche un risparmio energetico notevole, che seguito dall’utilizzo di saponi Biologici aiuta a preservare l’ambiente.

Modal asciuga rapidamente, non stropiccia e non necessita di stiratura, ma in caso di necessità è possibile stirarlo a bassa temperatura.

Modal dal legno di Faggio ai Vestiti

Cos’è Modal?

Modal è una fibra tessile artificiale ottenuta dalla filatura di cellulosa estratta da alberi di faggio. Modal è una varietà di Rayon originariamente sviluppata in Giappone nel 1951 e commercializzata sotto forma di ‘seta artificiale’, ma mentre il tessuto Rayon viene estratto dalla polpa di legno di alberi differenti, il tessuto modal viene estratto solo dal legno di faggio.

Modal non è un tessuto naturale, ma un tessuto artificiale di origine naturale, perché sebbene la pianta di faggio sia la materia prima naturale l’estrazione del tessuto avviene grazie a processi chimici.

Mamma e bambina con abbigliamento in Modal

Ti piace la Moda Sostenibile? 🙂

Federica e Cristian titolari di Vesti la natura

Vuoi un Mondo più Green? Parliamo di Moda Sostenibile e Cruelty Free. Ricevi Gratuitamente Aggiornamenti Mensili. Scopri i Negozi della Tua Città che Vendono Prodotti Ecologici

Come Viene Prodotto?

Il processo di fabbricazione prevede la centrifugazione della cellulosa estratta dalle piante di faggio, le fibre di legno sono maculate in forma liquida e costrette ad attraversare piccoli fori per creare il filato denominato Modal.

La Madre delle Foreste (video)

Modal Fibra Tessile

Modal è circa il 50% più igroscopico per unità di volume rispetto al cotone. l’igroscopia è la capacità di assorbire prontamente i liquidi.

Modal è un tessuto altamente resistente all’usura e ai raggi UV, non scolora dopo il primo lavaggio, mantiene bene le sue caratteristiche anche dopo l’invecchiamento ed è un tessuto biodegradabile.

Il tessuto modal è molto comodo da indossare grazie alla sua straordinaria morbidezza, ha un’ottima permeabilità all’aria, migliore rispetto al cotone e risulta quindi un buon materiale per realizzare abbigliamento sportivo grazie alle sue doti di traspirabilità: migliora la circolazione fisiologica e la salute del corpo.

Modal ha una superficie rialzata, fine, liscia, fresca e vellutata, crea un effetto al tatto simile alla seta, il filato è molto resistente e il tessuto è molto brillante. Visivamente, un capo di abbigliamento realizzato in modal è molto bello e distinguibile da altri tessuti.

Modal è resistente al restringimento e allo sbiadimento, più liscio e morbido del cotone al punto che i depositi minerali di acqua dura, come la calce, non si attaccano alla superficie del tessuto.

Caratteristiche del Modal


Qualità del Tessuto:

Le qualità del tessuto possono variare in base alla miscelazione con altre fibre. Esempio: con Elastan o Lycra si guadagna in elasticità.

  Traspirante
  Termoregolatore
  Anti-microbico
  Impermeabile
  Igroscopico
  Elastico
  Luminoso
  Morbido
  Non restringe/scolora
  Asciugatura rapida

Caratteristiche Ecologiche:

Le caratteristiche ecologiche del tessuto possono variare in base alle certificazioni tessili o alla miscelazione con altri tessuti.

  Naturale - Artificiale - Sintetico   A
  Biologico
  No OGM
  Biodegradabile
  Materia prima naturale
  Materia prima riciclata
  Estrazione meccanica
  Estrazione chimica
  DeTox
  Risparmio energetico
  Classe di sostenibilità   A

Certificazioni Tessili:

Le certificazioni che possono essere assegnate al tessuto, ma che variano in base a diversi fattori: azienda di produzione, brand di moda, miscelazione.

Global Organic Textile Standard
Organic Content Standard
Oeko-Tex
Bluesign
Global Recycle Standard
Plastica Seconda Vita
Reach
Animal Free
Peta
VeganOK
Fair Wear Foundation
FairTrade

Questa scheda la trovi solo su www.vestilanatura.it

Modal è un Tessuto Ecologico?

Decifrare l’aspetto ‘green’ di una fibra tessile è compito arduo soprattutto perché i progressi tecnologici continuano a introdurre nel mondo della moda nuove generazioni di eco-tessuti. Il tessuto Modal è una di queste fibre ecologiche artificiali di origine naturale e deve la sua fama al crescente interesse verso l’abbigliamento ecologico.

Sebbene molti marchi di moda etici utilizzino il Modal come alternativa Green, questo tessuto potrebbe non essere la scelta più sostenibile come viene fatto credere. Essendo un tessuto molto richiesto, nascono varie forme di Modal prodotte in tutto il mondo e nessuna di queste rispetta le regole ambientali e sociali di una produzione ecosostenibile.

Di seguito vi spieghiamo come scegliere un tessuto Modal ecologico.

TENCEL™ Modal by Lenzing

Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal) è un marchio registrato da Lenzing AG, un’azienda austriaca specializzata in tessuti e fibre ecologiche. Fibre artificiali di origine naturale ricavate dalla cellulosa di legno come il Lyocell un’altra fibra tessile ecologica estratta dalle piante di eucalipto.

L’azienda austriaca Lenzing AG è uno dei produttori di Modal più noti in tutto il mondo e commercializza la sua versione di Modal con il nome Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal). A differenza di altre fibre Modal sul mercato Modal by Tencel è protetto da un sistema di certificazione globale ed è registrato come marchio in tutto il mondo.

Logo Certificato Tencel

Lenzing ha sviluppato processi ambientali innovativi per la produzione di Modal, processi che non sono commercialmente disponibili per altri produttori. Queste tecnologie ecologiche permettono a Lenzing di recuperare fino al 95% dei materiali di produzione utilizzati per l’estrazione del Modal, riducendo al minimo le emissioni e riciclando risorse per le future estrazioni della fibra.

È facile capire perché il tessuto Modal è considerato da molti marchi etici come tessuto ecosostenibile vista la sua impronta ecologica nettamente positiva:

  • Emissioni Zero.
  • Richiede meno terreno rispetto alle piante di cotone.
  • Ha un consumo di acqua da dieci a venti volte inferiore a quello del cotone.

Modal Prodotto in Cina e Indonesia

Mentre il marchio Lenzing Modal® (oggi TENCEL™ Modal) dispone di piantagioni di faggi certificati da FSC – Forest Stewardship Council e gestiti in modo ecosostenibile in Austria e nei paesi europei limitrofi, altre fibre Modal presenti nel mercato hanno origini meno trasparenti.

Ad esempio, diversi produttori di Modal meno conosciuti sono stati accusati di distruzione della foresta pluviale in Indonesia. Secondo il commentatore di moda sostenibile Summer Edwards, “il modal proveniente da Indonesia è noto per essere prodotto con boschi di piantagioni di faggio coltivati in aree di foresta pluviale rase al suolo”.

I capi di abbigliamento in modal Made in Cina sono spesso realizzati in tessuto modal proveniente dall’ Indonesia, questi prodotti non hanno nulla di ecosostenibile: contribuiscono alla distruzione delle foreste pluviali – una storia simile alle palme utilizzate per l’estrazione del tanto discusso olio di palma.

Abbigliamento in Modal

Modal può essere usato per realizzare capi di abbigliamento in 100% modal o miscelato con altri tessuti come il cotone. Non essendo un tessuto economico molti brand di moda miscelano Modal con altri tessuti per abbassare i costi di vendita al pubblico dei vestiti in Modal.

Dispone di certificazioni tessili che attestano l’assenza di sostanze tossiche nell’abbigliamento. Utilizzando coloranti a base vegetale (o comunque non tossici) e grazie alle sue proprietà anti-batteriche, pur non essendoci test scientifici a riguardo, alcune aziende di moda definiscono i capi di abbigliamento in Modal ipoallergenici.

L’abbigliamento in Modal resta morbido al tatto e non perde colore anche dopo ripetuti lavaggi, come il cotone anche il modal può essere stirato dopo il lavaggio, ma la sua proprietà antipiega consente di evitarlo – a patto di stendere i vestiti dopo il lavaggio.

Modal viene utilizzato sia per abbigliamento sportivo che per abbigliamento elegante, ma la differenza tra questo tessuto ed il cotone si evidenzia soprattutto quando utilizzato a diretto contatto con la pelle.

Modal è utilizzato per produrre abbigliamento uomo, abbigliamento donna e abbigliamento per bambini, ma con l’aumento della domanda di tessuti traspiranti e assorbenti questa alternativa al cotone è utilizzata anche nella produzione di biancheria intima, pigiami, accappatoi, lenzuola, cuscini, materassi e altri prodotti.

Oggi vediamo spopolare il tessuto in Modal soprattutto tra abbigliamento fitness e costumi da bagno.

Come Scegliere un Tessuto Modal Ecologico?

Un fattore chiave da tenere in considerazione per valutare Modal come tessuto ecologico è che l’azienda Lenzing non produce tessuti pronti all’uso, ma si limita a vendere filati alle aziende tessili che successivamente creano il tessuto.

L’impatto ambientale legato alla tessitura delle fibre è significativo, i metodi tradizionali utilizzano alti livelli di acqua e sostanze chimiche dannose per l’ambiente. Quando si valuta la sostenibilità di un capo di abbigliamento è importante considerare sia la fibra che il processo di tessitura, taglio, tinteggiatura, imballaggio e trasporto.

La scelta più etica è scegliere marchi di moda con processi di produzione trasparenti e certificati.

Volendo acquistare abbigliamento in Modal con la certezza di avere un prodotto ecologico questo deve disporre dell’etichetta Tencel, che comprende la certificazione FSC per gli albereti e la certificazione Oeko-Tex Standard 100 per la produzione e rispetta la regolamentazione REACH imposta a tutte le aziende che producono in Europa.

Indumenti in tessuto modal ecologico sono fabbricati in Europa e Nord America, mentre non possiamo definire ecologici quelli prodotti in Indonesia e Cina.

Manutenzione dei tessuti ecologici

Come si lava il Modal?

Modal è un tessuto resistente che può essere lavato in lavatrice come il cotone, non necessita di lavaggi ad alta temperatura grazie alle sue caratteristiche anti-batteriche, consigliamo sempre un lavaggio a bassa temperatura per preservarne le caratteristiche. Sconsigliamo l’uso di ammorbidenti.

Un lavaggio a bassa temperatura consente anche un risparmio energetico notevole, che seguito dall’utilizzo di saponi Biologici aiuta a preservare l’ambiente.

Modal asciuga rapidamente, non stropiccia e non necessita di stiratura, ma in caso di necessità è possibile stirarlo a bassa temperatura.