Cos’è Tencel?

Tencel™ è un marchio registrato dall’azienda austriaca Lenzing AG, un marchio che certifica la produzione delle fibre tessili Lyocell e Modal: due tessuti artificiali di origine naturale, estratti rispettivamente da piante di Eucalipto e Faggio.

Lyocell e Modal con etichetta TENCEL sono fibre ecologiche derivate dalla rigenerazione della cellulosa di legno – polimeri naturali presenti nelle cellule viventi vegetative. Entrambi i tessuti sono realizzati con gli processi chimici simili alla Viscosa.

Logo Certificato Tencel

Il marchio Tencel™ è sempre stato associato alla fibra Lyocell prodotta da Lenzing AG, ma da Marzo 2018 la stessa azienda ha comunicato che l’etichetta TENCEL sarà utilizzata anche per la fibra Modal – prima chiamata Modal by Lenzing.

Lenzing AG ha vinto diversi premi assegnati dall’Unione Europea ad aziende che si impegnano nella produzione eco-sostenibile.

  • La fibra tessile TENCEL™ Lyocell è ottenuta da alberi di Eucalipto coltivati da aziende certificate dalla Forest Stewardship Council (FSC), rispettando gli standard socialmente e responsabilmente utili per l’ambiente. Dettagli del tessuto Lyocell >
  • La fibra tessile TENCEL™ Modal è ottenuta da alberi di Faggio e anche in questo caso le aziende sono certificate dalla Forest Stewardship Council. Dettagli del tessuto Modal >

Il programma internazionale per l’approvazione della certificazione forestale ha dichiarato le pratiche agricole di TENCEL come sostenibili: elimina gli impatti ambientali negativi dell’elaborazione tradizionale delle fibre, questo grazie all’utilizzo di nuove tecnologie sostenibili e processi di estrazione chimici a base di solventi non dannosi per l’ambiente e riciclabili.

Qual’è la differenza tra Tencel, Lyocell, Modal?

Fino a Marzo 2018 Tencel era sinonimo di Lyocell, la fibra artificiale di origine naturale estratta dalle piante di eucalipto. Mentre oggi possiamo trovare l’etichetta Tencel sia in capi di abbigliamento in Lyocell che in capi di abbigliamento in Modal.

Dichiarazione di Lenzing AG

“TENCEL is the brand name of our Lyocell/Modal fibers. Lyocell/Modal is the generic name of the fiber and defines only the specifications and the origin of the fiber. TENCEL is the brand name of Lyocell/Modal fibers from Lenzing AG.”


TENCEL è il marchio delle nostre fibre Lyocell e Modal. Lyocell e Modal sono i nomi generici delle fibre e definiscono solo le specifiche e l’origine della fibra. TENCEL è il marchio delle fibre Lyocell e Modal prodotte dall’azienda Lenzing AG.

Tencel Modal e Tencel Lyocell Fibre Tessili

E’ importante sapere che queste fibre tessili possono essere trovate in commercio anche senza etichetta Tencel. Se avete letto il nostro articolo sul tessuto Modal sapete che abbiamo diviso quel tessuto in due tipologie:

  1. Modal by Lenzing (oggi chiamato Tencel Modal) è un tessuto ecosostenibile sotto tutti i punti di vista.
  2. Modal prodotto in India (senza etichetta Tencel) è un tessuto da evitare alla pari dell’olio di palma. Viene prodotto radendo al suolo milioni di ettari di foresta pluviale, quindi non è affatto un tessuto sostenibile.

Lo stesso discorso vale per Lyocell. Con etichetta TENCEL è prodotto da Lenzing AG ed è un tessuto ecologico e sostenibile, mentre senza etichetta TENCEL viene prodotto in altri paesi del mondo ed è inquinanante per l’ambiente e devastante sotto il profilo sociale – alla pari del cotone standard (non biologico).

Lyocell e Modal senza etichetta Tencel™ non sono tessuti ecologici

Welcome to Tencel™ (video)

Welcome to TENCEL™

Fibre Tessili Tencel

I processi di estrazione utilizzati per produrre filamenti dalla fibra di legno sono molto simili indipendentemente dalla sorgente utilizzata (eucalipto, bamboo, faggio), ma i metodi utilizzati per trasformare queste fibre in filati, tessuti, capi di abbigliamento finiti e commercializzati possono variare di molto.

In questi processi vengono utilizzate sostanze chimiche forti, rendendo la fibra meno sostenibile e potenzialmente tossica. L’etichetta TENCEL esclude a priori questi processi poco sostenibili.

TENCEL è un tessuto simili a Rayon e Bamboo, entrambi sono tessuti rigenerati. Tuttavia le fibre Tencel sono considerate tra le fibre cellulosiche rigenerate più ecologiche al mondo.

Il metodo di estrazione di TENCEL è definito come un processo a ciclo chiuso, il 99.5% del solvente viene recuperato, purificato e riutilizzato per le successive estrazioni di TENCEL, ne consegue un grande vantaggio in termini di impatto ambientale (risparmio energetico e di risorse idriche, smaltimento delle sostanze chimiche non necessario) – la piccola quantità di emissioni rimaste è decomposta negli impianti a depurazione biologica.

Questo processo ecologicamente consapevole è organico al 100%, poiché alla base troviamo una materia prima naturale come la fibra di eucalipto.

Tencel offre grandi vantaggi rispetto alle fibre tradizionali in termini di lavorazione chimica: solitamente molto estese e altamente tossiche, sia per l’ambiente che per l’uomo. Ad esempio, la produzione di Rayon genera emissioni di aria e acqua altamente inquinanti, utilizza agenti catalitici contenenti cobalto o manganese e crea un odore forte e spiacevole.

Tencel rispetta la regolamentazione europea REACH e segue le direttive della certificazione Oeko-Tex

Le sostanze chimiche utilizzate per l’estrazione di Tencel non sono tossiche e vengono in ogni caso riciclate e riutilizzate per le successive estrazioni.

Tencel viene spesso miscelata con altri tessuti come canapa, lino o cotone, spesso per donare maggiore morbidezza all’indumento, altre volte per questioni puramente economiche – Tencel costa di più rispetto ai tessuti tradizionali.

Caratteristiche di Tencel


Qualità del Tessuto:

Le qualità del tessuto possono variare in base alla miscelazione con altre fibre. Esempio: con Elastan o Lycra si guadagna in elasticità.

  Traspirante
  Termoregolatore
  Anti-microbico
  Impermeabile
  Igroscopico
  Elastico
  Luminoso
  Morbido
  Non restringe/scolora
  Asciugatura rapida

Caratteristiche Ecologiche:

Le caratteristiche ecologiche del tessuto possono variare in base alle certificazioni tessili o alla miscelazione con altri tessuti.

  Naturale - Artificiale - Sintetico   A
  Biologico
  No OGM
  Biodegradabile
  Materia prima naturale
  Materia prima riciclata
  Estrazione meccanica
  Estrazione chimica
  DeTox
  Risparmio energetico
  Classe di sostenibilità   A

Certificazioni Tessili:

Le certificazioni che possono essere assegnate al tessuto, ma che variano in base a diversi fattori: azienda di produzione, brand di moda, miscelazione.

Global Organic Textile Standard
Organic Content Standard
Oeko-Tex
Bluesign
Global Recycle Standard
Plastica Seconda Vita
Reach
Animal Free
Peta
VeganOK
Fair Wear Foundation
FairTrade

Questa scheda la trovi solo su www.vestilanatura.it





Abbigliamento in Tencel

Un tessuto artificiale con la minima impronta ecologica? Sicuramente TENCEL. Tencel è un tessuto igroscopico, forte, biodegradabile e resistente ai raggi UV, all’invecchiamento e all’abrasione. Grazie alla sua capacità di termoregolazione è adatto a tutte le stagioni, mantenendo costante la temperatura corporea.

Tencel è un tessuto artificiale estratto dalla cellulosa di eucalipto e faggio, questo dona al tessuto grandi proprietà di assorbimento dell’umidità in maggiori quantità rispetto ad una qualsiasi fibra sintetica.

Impedendo la formazione di batteri e la crescita di acari della polvere Tencel è classificabile come tessuto ipoallergenico. Grazie a questa sua proprietà ipoallergenica, è utilizzato anche per realizzare coperte, lenzuola, materassi e divani, oltre ai classici capi di abbigliamento e intimo.

Tencel è morbido e liscio al tatto – a differenza del cotone che si presenta irregolare e ruvido – sulla pelle dona la sensazione di massimo comfort, freschezza e traspirabilità. Infatti i massimi benefici di questo tessuto si ottengono indossando capi di abbigliamento a diretto contatto con la pelle, come potrebbe essere il caso di una T-Shirt. Per fare un confronto tra i vari tessuti più conosciuti in commercio, al tatto il più simile a Tencel è il cashmere.

Acquista Abbigliamento in Tencel

Domande frequenti – FAQ –

Prima di acquistare abbigliamento in Tencel, ecco le risposte più frequenti alle domande che ci arrivano da utenti interessati. Se avete altri dubbi usate il modulo dei commenti alla fine dell’articolo, saremo lieti di risponderti nel più breve tempo possibile.

Tencel e sudore

L’abbigliamento in Tencel aiuta chi soffre di eccessiva sudorazione. Essendo più traspirante del cotone e di altri tessuti naturali viene spesso utilizzato anche in ambito fitness / sportivo.

Tencel è una fibra anallergica?

Non è un prodotto certificato anallergico, ma possiamo definire Tencel un tessuto ipoallergenico. Tencel è una fibra anti-batterica naturale che non permette la formazione di acari del tessuto.

Escludendo anche le sostanze chimico-aggressive utilizzate nel settore tessile, otteniamo un tessuto “pulito” adatto a chi soffre di particolari allergie o dermatiti.

Tencel è un tessuto ecologico?

Certamente, Tencel è uno dei tessuti ecologici più venduti nel mercato della moda sostenibile.

Tencel vs cotone biologico

Tencel è un tessuto più ecologico rispetto al cotone bio, ma forse meno sostenibile. Per definire un tessuto sostenibile dobbiamo valutare molti fattori, anche quelli sociali.

Il cotone biologico è una fonte di sostentamento fondamentale nei paesi meno sviluppati, dove l’agricoltura è ancora la chiave dell’economia locale. E’ chiaro che rinunciare al cotone a favore di tessuti creati in laboratorio – come nel caso di Tencel – potrebbe causare seri danni all’economia di questi paesi.

Quindi la risposta è SI, Tencel è più ecologico in quanto ha un impatto ambientale notevolmente inferiore rispetto al cotone (anche nella versione BIO), ma comunque puntare sui tessuti artificiali non sarebbe sostenibile per la civiltà nel medio o lungo periodo.

Manutenzione dei tessuti ecologici

Come si lava Tencel?

Tencel è una fibra molto resistente e può essere lavata in lavatrice come il cotone. Non necessita di lavaggi ad alta temperatura grazie alle sue caratteristiche anti-batteriche, consigliamo quindi un lavaggio a bassa temperatura per preservarne le caratteristiche.

Un lavaggio a bassa temperatura consente anche un risparmio energetico notevole, che insieme all’utilizzo di saponi Ecologici aiuta a preservare l’ambiente.

Tencel asciuga rapidamente, non stropiccia, non necessita di stiratura, ma in caso di necessità è possibile stirarlo a bassa temperatura.